Dichiarazione di successione

Il servizio è rivolto a tutti coloro che sono chiamati a succedere nei rapporti giuridici attivi e passivi di cui era titolare la persona deceduta.

Gli eredi, per legge o per testamento, e i legatari, sono obbligati a presentare la dichiarazione di successione entro un anno dalla data del decesso e, successivamente, a provvedere alla voltura catastale dei fabbricati.

Presso gli uffici convenzionati del Caf Confsal è istituito un apposito servizio che fornisce assistenza e consulenza per le pratiche di successione.

I nostri collaboratori vi assisteranno nella compilazione della dichiarazione di successione, voltura catastale, calcolo delle imposte dovute, e nella preparazione della documentazione necessaria all’espletamento della pratica.

I documenti necessari per usufruire di tale servizio sono:

  • atto di morte;
  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà;
  • certificati catastali;
  • estratti tavolari;
  • certificato di destinazione urbanistica (se ci sono terreni che cadono in successione);
  • dichiarazione dell’istituto di credito;
  • verbale di pubblicazione del testamento;
  • verbale di rinuncia all’eredità;
  • copia atti di donazione fatti dal defunto;
  • situazione patrimoniale dell’azienda alla data del decesso.”