Trasmissioni telematiche delle Dichiarazioni Fiscali

Cos’è

Il CAF offre ai contribuenti il servizio di invio telematico delle dichiarazioni fiscali all’Agenzia delle Entrate, attraverso l’utilizzo della piattaforma Entratel. I modelli dichiarativi che possono essere trasmessi sono:

  • Unico PF – persone fisiche titolari di P.IVA
  • Unico SP – società di persone
  • Unico SC- società di capitali
  • Unico SE- enti non commerciali
  • 770 semplificato
  • 770 ordinario
  • Dichiarazione IRAP, (e IVA se presentata in forma unificata nei casi previsti) delle amministrazioni dello stato ed enti pubblici ex art.88 tuir
  • Iva annuale (contribuenti non tenuti all’unificazione)

Il servizio consente di utilizzare qualsiasi software per la compilazione delle dichiarazioni, a condizione che sia in grado di generare i files telematici ministeriali. Una volta verificata la correttezza formale delle dichiarazioni attraverso il programma di controllo messo a disposizione dell’Agenzia delle Entrate, il centro CAF invia il file alla sede centrale. Il Sistema di ricezione dei files telematici, effettua in tempo reale il controllo delle dichiarazioni e rilascia ricevuta dell’esito di accettazione delle stessa o dello scarto, riportandone le motivazioni. Per ogni dichiarazione correttamente acquisita, Il CAF centrale rilascerà le ricevute dell’impegno a trasmettere le dichiarazioni. Dopo aver effettuato l’invio all’Agenzia delle Entrate, le ricevute saranno messe a disposizione dei centri di raccolta che le a loro volta riconsegneranno obbligatoriamente riconsegnate al contribuente unitamente a una copia della dichiarazione dei redditi.

Il Centro di raccolta CAF dovrà rispettare le date e scadenze definite dall’Agenzia delle Entrate per l’invio delle dichiarazioni telematiche.

 

Perché recarsi al CAF

Recandoti al CAF Confsal, troverai personale specializzato e qualificato, pronto a garantirti un servizio efficiente ed economico, a fronte di un sistema di trasmissione delle dichiarazioni sicuro e controllato.